2020's Easy Money Making Strategies - Register now!

2

L’inverno è una stagione complicata per diversi motivi. Perché c’è meno luce e perché i malanni di stagione sono più frequenti, raffreddori e influenze in primis, ovviamente. Anche l’energia cala mentre aumenta la stanchezza e una leggera malinconia è causata anche dalla scarsa luce. Il sistema immunitario è poi messo a dura prova. Dunque, il riposare bene, l’alimentazione corretta e l’integrazione della dieta con specifiche vitamine e integratori diventano fondamentali.

3

QUALI ACCORGIMENTI ALIMENTARI ADOTTARE?
Spremute di agrumi, zuppe e minestroni con legumi e ortaggi sono un toccasana. Tra le verdure, poi, il cavolo nero rappresenta una preziosa riserva di vitamine, sali minerali e antiossidanti. “Dal punto di vista alimentare alla mattina per cominciare la giornata al meglio non facciamo mai mancare una spremuta di agrumi, che ricarica di vitamine ed energia: arance, mandarini, mandaranci – consiglia la dott.ssa Giovanna Geri, farmacista, nutrizionista e co-fondatrice della startup Vitamina (takevitamina.com), la prima piattaforma italiana di integratori alimentari personalizzati, 100% made in Italy e consegnati a domicilio – Via libera, poi, a creme, zuppe e minestroni: spinaci, bietole, cavoli, porri e carote con aggiunta di legumi secchi ci forniscono energia e fibre, oltre a scaldare lo stomaco. Ma il vero protagonista dei mesi freddi è il cavolo nero, una riserva di vitamine, sali minerali e antiossidanti. Questo ortaggio ha proprietà antitumorali e antinfiammatorie, in particolare sul tratto digerente: è utile per contrastare sia bruciori di stomaco che infiammazioni intestinali. Per conservarne intatte le proprietà è meglio scottarlo o cuocerlo a vapore.”

QUALI VITAMINE POSSONO AIUTARE?
Vitamina C, D3 e zinco per il sistema immunitario. Mirtillo nero, vitamina C e Lievito di Birra per idratare e rimineralizzare la pelle secca e arrossata. Magnesio per riposare bene, complesso di vitamine B per le energie. “Le vitamine C, D3 e lo zinco sono fondamentali per il nostro sistema immunitario – raccomanda la dott.ssa Geri di Vitamina (takevitamina.com) – In Inverno, poi, la pelle si secca e si arrossa facilmente, necessitando prima di tutto di idratazione; In questo caso può essere utile scegliere creme viso più ricche rispetto a quelle utilizzate in primavera, da integrare con il mirtillo nero, che rinforza i capillari e attenua gli arrossamenti, la vitamina C ed il Lievito di Birra, che la rimineralizzano e la idratano dall’interno. Senza dimenticare che il Lievito di Birra è un toccasana anche per unghie e capelli. “Va bene il fisico ma non dobbiamo nemmeno trascurare la nostra salute psichica – continua la dott.ssa Giovanna Geri di Vitamina – Il magnesio può aiutare a riposare meglio e nei casi più difficili anche la valeriana o la melatonina sono un valido supporto. Uno “sprint” di energie ci può arrivare da un buon complesso di vitamine del gruppo B. Se poi proprio non bastasse, possiamo ricorrere alla fitoterapia con estratti vegetali psicotonici come Rodiola, Ginseng o Eleuterococco”.

Source link

2020's Easy Money Making Strategies - Register now!